ANGELICA SEPE


NovitÓ discografiche Nome : ANGELICA SEPE

Genere : Pop

Titolo del CD : Lacrime al sole

Prodotto da : Nar international

Mail : angelicasepe@angelicasepe.com
Web : www.angelicasepe.com

Clicca qui per ascoltare il promo   Lacrime al sole

Uno splendido brano pieno di patos, testo e interpretazione eseguita con sentimento, sullo stesso ep una cover dell'immortale "tu si na cosa grande" in portoghese, ottima. (A.L. 11 Luglio 2008)


Biografia


FOTO E BIOGRAFIA NON PERVENUTE Ambasciatrice della canzone popolare nel mondo"

Allieva e pupilla di Roberto Murolo, cantautrice e musicista di rango, ha tenuto concerti a New York, Washington, Montreal, Toronto, Cuba, San Paolo, Buonosaires, Tokio, Osaka, Hiroshima, Taiwan, Cipro, Bruxelles, Liegi, Varsavia, Stoccolma, Casablanca,Tel Aviv, Gerusalemme, Damasco, Aleppo, Madrid, Lisbona, Parigi, Londra, Zurigo, Monaco, Dublino, Pretoria, contribuendo a diffondere internazionalmente, anche attraverso la rete degli Istituti di Cultura Italiani, il patrimonio artistico del proprio paese.

Un linguaggio senza tempo e senza confini

La musica diventa una realta' che consente di comunicare, di esprimere se' stessi, i diversi sentimenti e momenti della propria vita e della propria anima.

Angelica porta nella sua voce i segni inconfondibili di una tradizione, una tradizione capace di rinnovarsi e di incrociarsi con diverse ispirazioni e contaminazioni, dei suoi viaggi ha conservato le diversita', della sua terra i profumi, i colori, i rumori. La musica si ispira alle radici della terra, riscoprendone passioni ed entusiasmi, l'uso fedele di antichi strumenti musicali si intreccia con nuove idee interpretative in un incontro azzardato e cosciente di molteplici espressioni vocali e sonore. La sua voce intensa, valorizzata da arrangiamenti di ispirazione etno-jazz , e' accompagnata da 6 virtuosi compagni di viaggio. Pianoforte, tastiere,contrabbasso,chitarra, mandolino, fisarmonica jazz, e percussioni, dirette dal maestro Pino Tafuto con particolare attenzione alla lira ed al vibrafono.

Qualcuno l' ha definita "Artista della pace" La cultura della vita nel rispetto delle diversita'. Il suo impegno sociale inizia nel 1999 , con il brano "Ma si tu staje cu'mme" da lei scritto, con contaminazioni arabe, che diventa il leit motiv di una campagna sociale atta a sensibilizzare l'opinione pubblica alla "cultura dell'accoglienza". L'associazione "La Magica Conchiglia" di Salerno, sostiene questo progetto con manifestazioni e progetti sull'Affidamento Familiare.

E' il primo passo di quello che diventera' il suo maggiore impegno, infatti tra il 2000 e il 2005 la sua voce arrivera' a Beirut a NaKura e a Gerusalemme, Tel Aviv con i contingenti di Pace delle Nazioni Unite, in Kossovo con il Ministro Martino, in Irak.

In occasione del 25░ anniversario del Pontificato di Papa Giovanni Paolo II Angelica Sepe e' invitata a proporre una sua personale ed intensa interpretazione della "Ave Maria" di Gounot, un'accorata invocazione rivolta alla Madre di Gesu', a nome di tutti gli artisti del mondo, affinche' sia Lei ad accendere, da "quei luoghi" e proprio in questa "speciale ricorrenza", una scintilla di speranza per la Pace. Tournee organizzata dal Ministero Affari Esteri in trenta paesi del mondo. Nel maggio 2005 e' protagonista con il suo recital "Napule Canto Amore e Buonumore al Teatro Ghione a Roma organizzato dalla Fondazione Foedus presieduta dall'onorevole Mario Baccini (sottosegretario degli Affari Esteri) per la raccolta di fondi da destinare all'Ospedale "Nostra Signora del Buon Consiglio" di Tirana, voluto da Madre Teresa di Calcutta. In anteprima assoluta durante la serata la presentazione del brano "Le porte della verita" e accompagnato da un video inedito, interamente dedicato alla piccola-grande suora albanese Madre Teresa.

Settembre 2005 scrive "Un uomo semplice" canzone dedicata a Padre Pio che la fara'; diventare insieme a Claudia Koll testimonial degli Araldi di Padre Pio.

Alla ricerca dell' "esperanto"

Infrangere i confini fra i generi musicali per raggiungere il maggior numero di persone Dalla promozione delle diverse culture, dal bisogno di far arrivare il proprio messaggio, nasce l'esigenza di renderlo a tutti immediatamente comprensibile. Il linguaggio universale di Angelica e' la sua musica, una musica che annulla le distanze, tradizionale ed innovativa, antica e rivisitata, culturale ma alla portata di tutti, antiche melodie intrecciano suoni mediterranei, la lingua tradizionale si fonde con suoni moderni, tutto, nella musica di Angelica, si mescola con equilibrio creando una sorta di "esperanto" che, declinato in musica, permette a chiunque, di comprenderne il significato. Uno scambio autentico di emozioni, attraverso un linguaggio universale che non lascia spazio a differenze, etnie, lingue, culture, capace di unire attraverso vibrazioni popoli e paesi diversi riscoprendo quel trade union che annulla distanze e differenze e ci fa riconoscere come parte di una stessa umanita'.

La sua musica e' emozione. L'emozione non conosce differenze.

Sempre coerente nelle forme del cammino sociale individuato, il suo ultimo lavoro Lacrime al sole e' dedicato alle donne vittime della fame, al loro dolore, al loro coraggio, ai loro diritti. LACRIME AL SOLE CAMPAGNA IN FAVORE DEL COMITATO ITALIANO PAM (Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite) CONTRO LA FAME NEL MONDO

Da giugno 2007 partira' a livello nazionale, una grossa campagna promozionale della durata di circa 12 mesi sul problema della fame nel mondo e piu' specificatamente sulle donne che oggi rappresentano per il PAM la miglior garanzia di distribuzione degli aiuti alimentari in tutti quei paesi dove i loro figli sono le prime vittime dei milioni di persone che ogni giorno muoiono di fame. La campagna sara' supportata da un Video clip musicale della durata di 3,89 min. Al termine della campagna si prevede un grande evento conclusivo di forte rilievo socio-culturale.

Angelica Sepe autrice del brano "Lacrime al Sole" leit motiv della campagna sociale PAM e' la piu' grande organizzazione umanitaria al mondo. Braccio operativo per gli aiuti alimentari delle Nazioni Unite. Il PAM interviene in oltre 80 paesi raggiungendo una media di 90 milioni di persone affamate ogni anno. Il Comitato Italiano per il PAM e' un'organizzazione senza scopo di lucro impegnata nel sostegno delle attivita'e delle operazioni del Programma Alimentare Mondiali delle Nazioni Unite.

Le lacrime sono come impronte digitali. I grandi viaggiatori dicono spesso che ovunque sulla terra si ride e si piange per le stesse cose fondamentali a dispetto della cultura e dell'etnos. Ognuno di noi e' geloso del suo pianto. L'emozione che porta alle lacrime e' spesso un percorso solitario. Commuoversi, muoversi insieme e', del resto, un privilegio raro, un'affratellamento.