D.D.T.


NovitÓ discografiche Nome: D.D.T.
Genere: Pop ska
Titolo del CD: Ammazza moske
Prodotto da: Sana record

Mail: info@sanarecords.it
Web: /www.diditich.cjb.net

Clicca qui per ascoltare il promo   Bottanuco

(A.L. 05/05/05)


Biografia
NovitÓ discografiche Dieci anni fa, approssimativamente, alcuni amici con gusti musicali apparentemente diversi si incontrano con l'intenzione di formare un gruppo originale e stravagante ispirati dall'eccentrico animale da palco di nome Rizzo detto me l'Appizzo al quale faceva seguito Renato il tastierista dalle mille risorse,Roberto il Batterista detto Number One, Manu alla chitarra e Christian al Basso.

Da tutt' altra parte intanto un ragazzo del sud scappato di casa con la sua chitarra inizio' la sua carriera suonando con diverse rock band dell'interland tra cui Panoramix e Shamarindos.

Al meglio delle loro condizioni i ragazzi della prima storica band iniziarono tra luppolo e grappolo a dare il meglio di loro stessi scaldandosi al ritmo di brani di Little Tony e Battisti alle quali celebri musiche i giovani si divertivano a cantare simpatiche filastrocche canzonando e divertendosi molto.

Il tempo inesorabile trascorreva e da tutt'altra parte Libra il chitarrista del sud si trastullava agitando i polpastrelli sulla tastiera della sua Gibson Les Paul in maniera concitata e influenzato dai suoi idoli Jimmi Page, Slash, Kirk Hammet, Clapton, Joe Perry, Court Cobain etc. ignaro dell'incontro che avrebbe cambiato per sempre il suo modo di suonare e di intendere i concerti live di cui era particolarmente ghiotto.

Nella sala prove non lontano da li' Rizzo e i suoi amici cercavano di uccidere la fastidiosa mosca in sala prove che affliggeva i loro strazianti muggiti in tutti i modi, cercarono di schiacciarla, di affumicarla, di imbalsamarla, di inseguirla di bruciarla ma niente la fastidiosa mosca continuava inesorabile a zigzagare fastidiosamente cosý decisero di iniziare a suonare.

Finite le prove si accorsero tutti stupiti che la mosca era stramazzata al suolo e quello f¨ l'inizio, tutti d'accordo infatti decisero di chiamarsi DDT gli Ammazzamoske. Da lý a poco Manu il chitarrista dovette lasciare la band per andare a svolgere il servizio di leva e la band molto carica decise di cercare un chitarrista provvisorio per non interrompere la carica e l?affiatamento trovato. Il destino volle che alcune amiche in comune facessero incontrare Libra e Rizzo e dopo aver saputo delle numerose esperienze dal vivo del virtuoso chitarrista, Rizzo decise per l'ingaggio immediato.

Il primo concerto nel '96nonostante la gamba totalmente ingessate del nuovo chitarrista f¨ un successone e f¨ solo l'inizio di una carriera ricca di concerti e manifestazioni in tutto l'interland anche dopo il ritorno del vecchio chitarrista dalla naia che prese il posto del bassista passato alla fisarmonica chissÓ dove.

Alcuni dei momenti pi¨ significativi della band furono i concerti al Bloom di Mezzago gremito di gente solo per noi poi il successo avuto al Motion di Madone con i Vallanzaska e le varie feste dei Popoli di Cassano e Cavesbrago a Cavenago di Brianza con canzoni nuove come Mammammaria, Ramanzana e altre. Dopo dieci anni di onorata carriera ecco l'album che sigilla una serie illimitata di esperienze dal vivo infatti a mio avviso sono state pi¨ le ore passate sul palco che in sala prove e i nostri brani a volte sono stati creati con la gente stessa che da sempre Ŕ stata parte attiva.

Ricordiamo che per la riuscita dei nostri concerti fondamentali sono stati anche persone come Morfo ex batteria degli Shandon che in assenza del nostro batterista Roby ci ha sempre soccorso suonando al suo posto e Fabio Tray 'Ntraina che ha suonato il basso a volte con noi e registrato il nostro CD nel suo Studio.